ISBN: 9788897010784
Pagine: 214


Condividi pagina su:
 

Grafologia e sessualità

Un’analisi psicologica, sociale e culturale del comportamento sessuale

di Lidia Fogarolo  edito da Graphe.it Edizioni

Un’analisi psicologica, sociale e culturale del comportamento sessuale condotta tramite gli indicatori segnici individuati dal grafologo italiano Girolamo Moretti: questo è il percorso seguito da Lidia Fogarolo nel suo saggio Grafologia e sessualità. Utilizzando questo filo di Arianna, l’Autrice distingue la spinta sessuale legata allo slancio passionale (segno Slanciata), quella dovuta all’affettività languida (Pendente), o all’intenerimento erotico (Aperture a capo A-O), o alla materialità del sentimento (Marcata) o alla maggiore attrazione per il mondo delle forme (Accurata). Un viaggio che si serve, come esempi concreti, di un centinaio di scritture, per la maggior parte appartenenti a personaggi famosi: questo per favorire la comprensione del legame che esiste tra alcuni segni grafologici e i corrispondenti tratti di personalità, agiti con particolare visibilità da soggetti che appartengono all’immaginario collettivo, quali Napoleone, Darwin, Hitler, Freud, Picasso, tanto per fare qualche nome. Grazie alla particolarità e alla ricchezza di questo strumento interpretativo, ne risulta di molto arricchita la comprensione della complessità dell'esperienza umana.

2 | Un mistero che caratterizza le società patriarcali Si è molto parlato, in questi ultimi decenni, del fatto che l’umanità si è evoluta all’interno di società patriarcali: sotto il profilo religioso e giuridico, la donna è stata considerata un soggetto debole, da mettere sotto la tutela maschile perché sostanzialmente incapace, in un mondo altamente competitivo che si reggeva sull’uso della forza, di provvedere a se stessa da sola. Tale sancita inferiorità della donna segna tutte le società conosciute negli ultimi millenni; quindi sembra rispondere a un processo psichico unitario, sia pure in assenza di contatti ravvicinati tra le diverse civiltà. La cosa strana è che all’interno delle varie strutture sociali così organizzate, è riconoscibile la presenza di un filone di ricerca basato su una prospettiva totalmente paritaria, deducibile dall’analisi della simbologia religiosa adottata. Ad esempio una società fortemente patriarcale come quella cinese, in cui la tutela del femminile... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
4.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
7,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore