Pagine: 56


Condividi pagina su:
 

Uno nel molteplice

di F. Sacchetti (Ed. 2007 Pagg. 56)  edito da Edizioni Plus - Universita' di Pisa

Il tema della soggettività rappresenta uno dei nodi essenziali intorno a cui ruota la riflessione teorica di Alfred Schütz e rinvia alla peculiarità dell’individuo di essere un produttore di senso. Senso che viene costruito sullo sfondo del sociale, di un mondo pre-dato in cui ogni individuo si trova fin dall’inizio inserito. Senso della realtà e senso dell’identità risultano essere complementari. La peculiarità dell’individuo non viene meno nell’incontro con il sociale, benché quest’ultimo rappresenti una dimensione costitutiva del soggetto. Nel saggio viene messo in evidenza che l’esperienza che il soggetto schütziano nel mondo della vita quotidiana fa dei suoi molteplici aspetti, coesiste con una forte coscienza della propria unità. Il soggetto nella realtà fondamentale, grazie all’esperienza unificante dello working, non si perde nella parzialità e frammentarietà dei suoi vari sé.

Il tema della soggettività costituisce un nodo essenziale dell’impianto teorico di Alfred Schütz1: esso rinvia, in ultima istanza, alla peculiarità dell’individuo di essere un costruttore di senso, un senso unico ed irripetibile, dato il carattere biograficamente determinato del sistema delle rilevanze da cui esso dipende. La soggettività di cui parla Schütz implica, quale necessario complemento, il ricorso al sociale, ovvero alla trama delle relazioni in cui gli individui si trovano coinvolti fin dal loro primo ingresso nel mondo. Non si ha cioè un atto di fondazione originaria dell’ego: l’identità del sé non può prescindere dal rapporto costitutivo con l’altro. In Schütz soggettività e socialità si presuppongono reciprocamente, la predatità del sociale – una datità intersoggettiva – e la sua costituzione da parte del soggetto coesistono. È interessante notare che benché Schütz venga indicato da Bauman2 come autore-simbolo del passaggio alla postmodernità in sociologia, egli non si... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
6.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
8,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore