Pagine: 146


Condividi pagina su:
 

Come scrivere e discutere una tesi di laurea in ingegneria

di F. Failli (Ed. 2005 Pagg. 146)  edito da Edizioni Plus - Universita' di Pisa

Quante volte, messi di fronte ad un lavoretto più complicato del solito, ci siamo sentiti dire: “E che sarà mai! Non ci vorrà mica una laurea in ingegneria!”. In effetti riuscire ad ottenere una laurea in ingegneria non è semplice: è necessario tanto lavoro e tanto impegno. E poi per laurearsi bisogna fare la tesi, che si deve scrivere e discutere davanti ad una commissione che giudica come si è lavorato e che assegna il sospirato voto finale. Il voto che si riesce ad ottenere non dipende ovviamente solo dalla tesi, ma chiudere in bellezza un percorso difficile come quello appena superato è sicuramente una cosa che fa piacere a tutti, senza contare che le metodologie di lavoro apprese potranno poi essere utili al neo-laureato ancora per molti anni. Non bisogna poi dimenticare che la tesi di laurea è un importante elemento di valutazione, che può essere considerato anche da chi fa selezione per l’ingresso nel mondo del lavoro. Questo manuale nasce proprio per aiutare a gestire al meglio il proprio lavoro di tesi: dall’impostazione dei rapporti con i relatori o i tutor, all’organizzazione del materiale raccolto, dall’uso corretto del word processor, alla preparazione della presentazione che servirà per accompagnare la discussione finale.

dell’opera La stesura della tesi di laurea è sempre stata una delle fasi cruciali e più formative della carriera universitaria. Nonostante la riforma universitaria del 1999, con l’avvio dei curricula di 3 + 2 anni e la forte attenzione al contenimento dei tempi medi per la laurea, abbia comportato una riduzione complessiva dell’impegno richiesto agli studenti per la tesi, il suo valore formativo resta indiscusso, tanto che in alcuni corsi di studio si sta prendendo in considerazione l’ipotesi di ridarle maggior “peso”, rivalutando, nonostante le notevoli difficoltà organizzative, l’importanza del rapporto diretto docente-studente che si instaura nella preparazione di una buona tesi. Il lavoro di Failli giunge per questo doppiamente opportuno. Da un lato rappresenta per il laureando una guida puntuale e versatile (adatta cioè alle esigenze di tutti i corsi di studio, anche se ovviamente “tarata” su quelli di ingegneria) per impostare in modo corretto ed efficiente la stesura della... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
9.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
11,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore