ISBN: 978-88-7135-535-1
Pagine: 100


Condividi pagina su:
 

La notte accende le stelle

di Andrea Panont (100 Pagg.)  edito da Editrice Velar s.r.l.

Non c'è nulla che non venga trasfigurato dalla luce sfolgorante del Redentore. E uno sguardo a un tempo serio e stupito, come quello dei bambini, lo sa vedere. I racconti di Padre Andrea ne sono una convincente documentazione. Sono una sorta di Vangelo semplice, briciole di un'antropologia schiettamente cristiana proposte secondo una formula veloce, alla portata di tutti. Fruibili anche da chi, immerso e spesso sommerso dai ritmi frenetici del quotidiano, crede di non aver tempo per occuparsi delle cose di Dio. In essi non è difficile imbattersi nei grandi temi della sapienza cristiana sminuzzati per i piccoli, ma senza mai banalizzarli, andando direttamente al nocciolo della questione.

I mbattersi anche in uno solo dei moltiscritti di Andrea Panont è un’esperien-za così speciale che, a un certo punto della lettura di queste limpide storie di vita, non puoi più staccartene. E non solo per lo stile sobrio e incisivo, ma soprattutto perché ti senti scavare dentro. Di questo dobbiamo esser grati all’Autore, che in tutti i modi, frugando tra i mille rivoli dell’animo umano, ci ricorda – richiamando innanzitutto se stesso – che la vita ha senso se vissuta “per amore”. Fuori da questo orizzonte c’è tanta sofferenza…, quell’inquietante solitudine di chi non sa più dove andare, verso quale meta, con chi, per che cosa. Uomo globalizzato e sempre più solo, perché rinchiuso su se stesso. Un uomo post-moderno, fiero della sua scienza e del suo progresso, ma che, paradossalmente, ha paura dell’amore. Non a caso la solitudine è uno dei temi trasversali di molta letteratura contemporanea, da Octavio Paz nel suo Il labirinto della solitudine, a García Márquez in Cent’anni di solit... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
2.69 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Cattolica
Prezzo:
3,49
Vai alle pubblicazioni dell'editore