Pagine: 318


Condividi pagina su:
 

La Chiesa nella Storia parteIV.pdf

edito da ELLEDICI Editrice

Descrizione non disponibile

bia); -sulle cause intellettuali che generano il modernismo (ignoranza, smania di novità). In tale contesto, il documento pontificio pose obbligatoriamente la filosofia scolastica a base degli studi, escluse i modernisti dall’insegnamento e dall’ordinazione, pose al bando posizioni (scritti e interventi a congressi) segnate da modernismo, istituì un consiglio di vigilanza diocesano. Si arrivò alla fine a prevedere anche un giuramento anti-modernista42. ALCUNE SOTTOLINEATURE A ben vedere, la condanna del modernismo riguardò soprattutto la dichiarata opposizione, sostenuta da un nucleo di studiosi, tra la fede e la storia, tra l’esegesi teologica e l’esegesi scientifica. Tale opposizione continua a proporsi ancora oggi come una questione aperta. Non si spiegherebbe altrimenti perché, cento anni dopo, Benedetto XVI (Pontefice dal 19 aprile 2005 al 28 febbraio 2013) abbia dedicato la premessa del suo libro su Gesù di Nazareth proprio a ricordare il valore e i limiti del metodo storico... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
6.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Cattolica
Prezzo:
6,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore