ISBN: 9788871104386
Pagine: 23


Condividi pagina su:
 

La sindrome del QT lungo

di M. Bocchino  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

L’intervallo QT è la manifestazione elettrocardiografica della depolarizzazione e della ripolarizzazione ventricolare. Viene definito come l’intervallo che va dall’inizio del complesso QRS alla fine dell’onda T, quest’ultima rappresentata dall’intersezione dell’isoelettrica con la tangente della salita o della discesa terminale dell’onda T (positiva o negativa). La corretta misurazione dell’intervallo QT deve essere fatta nelle derivazioni DII, V5 e V6 e, in caso di fibrillazione atriale o aritmia sinusale, deve essere la media di 10 battiti consecutivi. L’onda U non dovrebbe essere inclusa. L’intervallo viene successivamente corretto per la frequenza cardiaca, utilizzando la formula di Bazett: QTc = intervallo QT in secondi diviso per la radice quadrata dell’intervallo RR in secondi. Si definisce allungato un QT corretto per la frequenza cardiaca superiore o uguale a 450 msec; nel dettaglio, superiore a 440 msec nell’uomo e superiore a 460 msec nella donna. LA SINDROME DEL QT LUNGO CONGENITO La sindrome del QT lungo (LQTS) congenito è una delle principali cause di morte cardiaca improvvisa soprattutto nei giovani ed è una sindrome caratterizzata da un prolungamento dell’intervallo QT all’elettrocardiogramma (ECG) di superficie associato a sincope o arresto cardiaco per torsione di punta o fibrillazione ventricolare, per lo più scatenate da stress fisico o emotivo

M. BOCCHINO 22 travenous magnesium: case report and review of the literature. Ultrasound Obstet. Gynecol., 34, 475-480, 2009. 75. Costedoat-Chalumeau N., Amoura Z., Villain E. et al.: Anti-SSA/Ro antibodies and the heart: more than complete congenital heart block? A review of electrocardiographic and myocardial abnormalities and of treatment options. Arthritis Res. Ther., 7, 69-73, 2005. 76. Rashba E.J., Zareba W., Moss A.J. et al.: Influence of pregnancy on the risk for cardiac events in patients with hereditary long QT syndrome. LQTS Investigators. Circulation, 97, 451-456, 1998. 77. Regitz-Zagrosek V. et al.: ESC Guidelines on the management of cardiovascular diseases during pregnancy. The Task Force on the Management of Cardiovascular Diseases during Pregnancy of the European Society of Cardiology (ESC). Eur. Heart J., 32, 3147-3197, 2011. 78. Kies S.J., Pabelick C.M., Hurley H.A. et al.: Anesthesia for Patients with Congenital Long QT Syndrome. Anesthesiology, 102, 204-210, 200... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
9.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

CGEMS Books
Library
Prezzo:
11,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore