ISBN: 978-88-6741-117-7
Pagine: 146


Condividi pagina su:
 

Nuovi parametri nel rapporto fra progetto e costruzione

di Paolo Fiamma  edito da Pisa University Press

La continua ricerca di metodologie di progettazione, tecniche costruttive e materiali, sta offrendo, in Architettura e Ingegneria, risultati tali da incidere nella concezione progettuale e nella sua verifica costruttiva. Il fenomeno è indagato proponendo come chiave d’interpretazione, tecnica e critica, l’individuazione di “nuovi parametri”: unità biunivoche contemporaneamente progettuali e costruttive. Documentate da casi di studio, le tesi esposte sono orientate a dimostrare che: – non esistono solo parametri che generano forme “per stupire”: ce ne sono anche altri tipi, meno appariscenti, ma che offrono vantaggi e benefici concreti, per la pratica e la conoscenza condivise; – per valutare l’innovazione, un criterio valido può essere la riduzione della distanza fra progetto e costruzione, necessaria per avere edifici migliori per la vita dell’uomo; – esistono metodologie e tecniche parametriche, distanti da finalità estetizzanti, che muovono, invece, dall’affermazione della centralità dell’elemento costruttivo; – la vera innovazione e la vera tradizione non sono mai in contrasto, la prima nasce e s’incardina nella seconda, attualizzandola: come nel recupero del metodo olistico dell’ideazione e costruzione di un’opera, che alcuni nuovi parametri evidenziano. Il testo offre criteri di metodo e di merito, per una corretta conoscenza e un’efficace valutazione di alcuni nuovi parametri e del loro contributo a vantaggio di tutti.

Il tema che questo libro affronta criticamente, s’inquadra in un ambito culturale e tecnico complesso e affascinante, in continua e rapida evoluzione. Le tesi esposte sono una parte dei risultati ottenuti da un percorso di ricerca iniziato più di quindici anni fa, accompagnato da una continuità di collaborazioni ed esperienze in ambito internazionale. Il percorso compiuto in questi anni, che al suo inizio ha assunto caratterizzazioni quasi pioneristiche, condivise con un numero relativo di colleghi in Italia, ma molto elevato all’estero, si è rivelato ben presto, con effettiva sorpresa e anche una certa soddisfazione, anticipatore1 del ben più ampio e recente interesse sia del mondo della ricerca che di quello professionale. E’ stato così possibile comprendere, con la necessaria stratificazione temporale della consapevolezza dei contenuti, l’evoluzione delle tematiche di riferimento, l’individuazione delle invarianti comuni, il definirsi di un percorso di sviluppo proiettato verso i... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
10.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
12,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore