Pagine: 276


Condividi pagina su:
 

Intercultura, nuovi razzismi e migrazioni

di I. Possenti (Ed. 2009 Pagg. 276)  edito da Edizioni Plus - Universita' di Pisa

Descrizione non disponibile

Ilaria Possenti Dirigente: Faceva molto freddo in quel periodo, e quegli uomini, marocchini e albanesi, erano senza tetto e senza lavoro. Avevano occupato un casolare diroccato, e noi insieme alla ??? gli avevamo comprato dei bei materassi e delle coperte, nuovi. Ma qualche giorno dopo siamo tornati, e i materassi e le coperte non c’erano più. Ricercatrice: Perché? Dirigente: Sa, magari, nella loro cultura, erano abituati a dormire per terra. (Toscana, 2003)1 I. Chi lavora sul terreno delle migrazioni incontra spesso una “parola magica”: cultura. Parlare di culture ci solleva e ci rassicura, allontanando i dubbi e le difficoltà. Eppure, quando ci accorgiamo che i problemi sono sempre là, che le diseguaglianze aumentano e l’intolleranza anche, cominciamo a dubitare che l’incantesimo sia stato benigno. Giunge così il momento di tornare alla “parola magica”, di ripartire anche da lì per una formazione rivolta a quanti operano o intendono operare nel confronto quotidiano con la cosiddet... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
11.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
13,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore