ISBN: 978-88-7110-409-6
Pagine: 49


Condividi pagina su:
 

L’approccio diagnostico dell’attacco ischemico transitorio (tia)

di F. Morra, B. Tartaglino (Pagg. 49 - Ed. 2012)  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

L’ictus ischemico costituisce la quarta causa di mortalità nei paesi occidentali e una delle cause principali di disabilità con un impatto economico elevato e con costi per paziente-vita stimati intorno ai 140.000 dollari negli Stati Uniti. L’attacco ischemico transitorio (TIA) è una patologia neurologica comune. Studi epidemiologici di popolazione dimostrano un’incidenza variabile del TIA tra i 26.5 e i 83 casi ogni 100000 abitanti. Il TIA è un fattore di rischio ben documentato per ictus cerebrale ischemico e per eventi cardiovascolari maggiori con un’incidenza stimata di ictus ischemico dopo TIA del 15-20% a 3 mesi e con un rischio particolarmente elevato di ricorrenza di ictus nelle prime ore dopo il TIA. I pazienti affetti da TIA rappresentano una popolazione assai eterogenea per quanto riguarda la sintomatologia neurologica, i fattori di rischio, il meccanismo fisiopatologico e la prognosi, con una minoranza di pazienti a rischio per un potenziale ictus disabilitante.

L’ictus ischemico costituisce la quarta causa di mortalità nei paesi occidentali e una delle cause principali di disabilità con un impatto economico elevato e con costi per paziente-vita stimati intorno ai 140.000 dollari negli Stati Uniti (1, 2). L’attacco ischemico transitorio (TIA) è una patologia neurologica comune. Studi epidemiologici di popolazione dimostrano un’incidenza variabile del TIA tra i 26.5 e i 83 casi ogni 100000 abitanti (1, 3, 4, 5, 6). Il TIA è un fattore di rischio ben documentato per ictus cerebrale ischemico e per eventi cardiovascolari maggiori con un’incidenza stimata di ictus ischemico dopo TIA del 15-20% a 3 mesi e con un rischio particolarmente elevato di ricorrenza di ictus nelle prime ore dopo il TIA (7, 8). I pazienti affetti da TIA rappresentano una popolazione assai eterogenea per quanto riguarda la sintomatologia neurologica, i fattori di rischio, il meccanismo fisiopatologico e la prognosi, con una minoranza di pazienti a rischio per un potenziale... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
9.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

CGEMS Books
Library
Prezzo:
11,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore