ISBN: 978-6741-069-9
Pagine: 554


Condividi pagina su:
 

Il Mediterraneo nell'età delle rivoluzioni

di Luigi Donolo (Pagg. 554)  edito da Pisa University Press

Il fine di questo libro è di presentare un periodo della storia visto dal mare. Poiché è noto che gli avvenimenti, come gli oggetti, si comprendono meglio quando osservati da più angolazioni, la speranza è che ciò che è avvenuto nei sessanta anni compresi tra il 1789 ed il 1849 possa risultare più chiaro se considerato anche in uno spazio integrato mare-terra.

Il fine di questo libro è di presentare un periodo della storia visto dal mare. Poiché è noto che gli avvenimenti, come gli oggetti, si comprendono meglio quando osservati da più angolazioni, la speranza è che ciò che è avvenuto nei sessanta anni compresi tra il 1789 ed il 1849 possa risultare più chiaro se considerato anche in uno spazio integrato mare-terra. L’influenza che il mare e le marine militari hanno avuto sulla storia del Mediterraneo nel periodo in questione è stato assunto come principale filo conduttore del libro che inizia con la nascita della rivoluzione francese, origine e causa di buona parte di quanto descritto, e si chiude con un esame dei drammatici avvenimenti italiani del biennio 1848-1849. In mezzo ci sono i rivolgimenti che l’Europa ed il Mediterraneo subirono sotto l’azione dirompente di Napoleone, altre rivoluzioni, moti indipendentisti e liberali e vicende che, nel giro di pochi decenni, hanno cambiato il mondo occidentale in modo così profondo che le lor... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
19.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
23,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore