ISBN: 978-88-8492-922-8
Pagine: 106


Condividi pagina su:
 

La deontologia dell'avvocato nel diritto della famiglia

di C. Cecchella (Ed. 2010 Pagg. 106)  edito da Edizioni Plus - Universita' di Pisa

Il convegno in memoria dell’Avv. Mario Jaccheri, ormai giunto alla sua quarta edizione, si apre ad un profilo di grande interesse nell’ambito del diritto di famiglia, che è quello della deontologia dell’avvocato, tema sul quale si sono confrontati, come di consueto, processualisti e avvocati, esperti di deontologia. La raccolta degli atti del convegno di Pisa dell’11 settembre 2009 segue l’impostazione dei lavori, dopo un confronto sui profili processualistici, con una introduzione problematica di Claudio Cecchella e il confronto di processualisti come Filippo Danovi e Giuliano Scarselli, che si sono misurati rispettivamente sui temi del difensore del minore e della responsabilità dell’avvocato, esperti e avvocati impegnati sul fronte della politica forense e delle Scuole come Remo Danovi e Alarico Marino Marini si sono misurati con i profili deontologici in senso stretto, il primo confrontandosi anche con una normativa speciale dedicata all’avvocato della famiglia, il secondo con un’originale riflessione sulla responsabilità “sociale” dell’avvocato. Chiudono gli atti un dibattito tra avvocati di famiglia, con l’intervento dell’Avv. Giulia Albiero, dell’Avv. Stefano Borsacchi, dell’Avv. Rosa Capria, dell’Avv. David Cerri, dell’Avv. Anna Galizia Danovi e dell’ Avv. Daniela Marcucci Pilli. In questo modo la collana degli studi di diritto di famiglia si arricchisce di un nuovo titolo, dopo quelli su “La riforma del processo di separazione e divorzio. Tutele sostanziali e tutele processuali”, “Dal reclamo all’appello: le impugnazioni nei procedimenti per separazione e divorzio”, “La famiglia di fatto”.

P?. A¿¿. C C Università di Pisa 1. Premessa sull’impostazione del convegno - 2. Il difensore del minore. Riferimenti normativi - 3. L’intervento successivo dello Stato italiano con la legge n. 149 del 2001 - 4. La giurisprudenza sul difensore del minore - 5. Ricadute deontologiche - 6. L’irrilevanza processuale della violazione deontologica - 7. Profili interpretativi - 8. La indisponibilità dei diritti in materia di famiglia 1. Premessa sull’impostazione del convegno È sembrato opportuno, dovendo organizzare una giornata di studio al delicato e inesplorato tema della deontologia del difensore nel diritto della famiglia, non solo esaminare in sé la regola deontologica, nel coacervo degli interessi implicati dal conflitto familiare – cui sarà dedicata un’apposita sessione e nel pomeriggio un’interessante tavola rotonda nella quale sono coinvolti professionisti che hanno dato tanta parte di sé stessi sia alla materia familiare, sia a quella deontologica, assumendo anche il del... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
11.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
13,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore