ISBN: 978-88-7629-042-0
Pagine: 232


Condividi pagina su:
 

Le frontiere dell'uomo

Carlo Coccioli dall'Italia al Messico

di Neria De Giovanni  edito da Nemapress Editore

A cinque anni dalla morte di Carlo Coccioli avvenuta il 5 agosto 2003 a Città del Messico dove viveva da molto tempo e che amava, Neria De Giovanni pubblica un saggio sulla sua narrativa dal primo romanzo neorealista “Il Migliore e l’Ultimo” (1946) a “Davide” (1976), Premio selezione Campiello e Premio Basilicata. Quello che fu definito ‘Caso Coccioli’, trova in questo libro di Neria De Giovanni un’acuta analisi anche letta e apprezzata dallo stesso Carlo Coccioli. Infatti il libro è arricchito da una corrispondenza, finora inedita, tra l’autrice e lo scittore intercorsa dal febbraio 1979 all’agosto 1980. Apre il volume l’intervista di Neria De Giovanni a Carlo Coccioli pubblicata sulla rivista Silarus nel dicembre 1979. Il titolo “Le frontire dell’uomo” è tratto dall’introduzione di Coccioli all’edizione italiana de “L’immagine e le stagioni” 1954, romanzo ultimato in Messico. La narrativa di Carlo Coccioli, costantemente tesa tra il senso del sacro ed una consapevole omosessualità, pone interrogativi inquietanti che rendono i suoi libri sempre spietatamente attuali.

a "L'Erede di Montezuma”: "Nella proporzione dell'ottanta per cento, la materia di quest'opera non è finzione, è realtà. Supponendo che si tratti di un romanzo, questo è un romanzo rigorosamente fondato su documenti storici; c’è da credere che anche le parole pronunziate dai personaggi siano in maggior parte autentiche (…) ciò che dovrebbe spiegare, e ciò sia detto per inciso affinché il lettore me ne tenga scusato, il sapore arcaico ed esotico di parecchi passaggi, dei brani poetici, di numerosi dialoghi, il tutto letteralmente tradotto dai testi indiani o spagnoli del XVI secolo". Anche “Davide", ad una lettura comparata con l'omonimo libro della Bibbia, risulta in molte scene quasi una trasposizione del testo sacro. La funzione di creatività, in entrambi i romanzi, è esplicata dall'attribuzione di stati psicologici e motivazioni interiori dei personaggi, oltre che, ovviamente, dalla struttura dell'impianto narrativo. "L'Erede di Montezuma" è il racconto degli ultimi anni dell'imp... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
16.0 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Fidare Books
Prezzo:
19,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore