ISBN: 9788871103587
Pagine: 175


Condividi pagina su:
 

Gesti di cura

di G. Guerriero (Pagg. 184 - Ed. 2010)  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

Il concetto di cura ha sempre rappresentato un campo d’indagine qualitativa e quantitativa per le professioni sanitarie, permanentemente alla ricerca di una fisionomia disciplinare dinamica, viva e sensibile al progresso scientifico e all’evoluzione culturale dell’uomo. Questo manuale percorre tre ampie tematiche, oggi frequentemente dibattute nell’ambito della professione infermieristica: • L’idea di cura, in una visione storica ed epistemologica dell’assistenza, attraverso la ridefinizione della salute e della malattia lungo il percorso storico e teorico, che ha posto le basi per l’infermieristica moderna. • La formazione assistenziale e la certificazione delle competenze: una riflessione sul ruolo che infermieri docenti hanno nel campo della formazione delle figure di supporto all’assistenza, anche alla luce del nuovo Codice Deontologico dell’Infermiere 2009. • Le categorie e la comunicazione del nursing, attraverso alcuni suggerimenti per una comunicazione efficace e un viaggio all’interno del dibattito sulla complessità assistenziale, sugli strumenti attualmente sperimentati e proposti per consentirne una qualificazione interpretativa e una quantificazione per l’impatto sulle organizzazioni e sulle risorse. L’esperienza maturata dall’autore, come coordinatore editoriale di una rivista di un collegio IPASVI italiano, e il lavoro condiviso con alcuni colleghi ha permesso di definire gli elementi che preludono al concetto di complessità e di rischio, percorso che trova la sua naturale conclusione in una riflessione sui sistemi di classificazione infermieristica, quali l’ICNP.

Il concetto di cura ha sempre rappresentato un campo d’indagine qualitativa e quantitativa per le professioni sanitarie, permanentemente alla ricerca, per loro natura, di una fisionomia disciplinare dinamica, viva e sensibile al progresso scientifico e all’evoluzione culturale e umanistica dell’uomo. Proprio l’uomo, soggetto e oggetto della cura e delle cure, permane l’elemento focalizzante della cura e dei gesti che la connotano, gesti che sempre più consapevolmente, nello scenario contemporaneo, abbisognano di significati di senso, nella loro espressività evidentemente scientifica, nella sensibilità umanizzante. Per la professione infermieristica la dimensione disciplinare della cura focalizza l’elaborazione dell’esercizio professionale in una più ampia e trasversale ricerca dell’essere uomo e dell’esprimere la propria umanità attraverso la cura agita, la cura rintracciata e donata. In una sanità, talora, sempre più pervasa dalla quantificazione dei bisogni e dalla rendicontazione... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
14.49 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

CGEMS Books
Library
Prezzo:
17,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore