ISBN: 9788871103044
Pagine: 220


Condividi pagina su:
 

Dica trentatré

di José Ignacio De Arana (Pagg. 224)  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

Raccolta di aneddoti medici. L’esercizio della medicina costituisce un modo di essere e di trovarsi nella vita e davanti alla vita. La medicina è un'autenticaq professione perchè chi si dedica alla sua pratica professa una vocazione di servizio e impregna l'intera vita, fino agli ultimi recessi, con questa volontà di servire.

L’esercizio della medicina costituisce un modo di essere e di trovarsi nella vita e davanti alla vita. È una delle pochissime dedizioni umane che possono definirsi con precisione utilizzando il termine di professione; le altre sono la vita religiosa, il diritto, l’insegnamento e la vita militare. Le rimanenti, se si guarda con attenzione, non sono altro che mestieri più o meno sofisticati secondo i progressi tecnici o scientifici che ognuno possiede. La medicina è un’autentica professione perché chi si dedica alla sua pratica professa una vocazione di servizio e impregna l’intera vita, fino agli ultimi recessi, con questa volontà di servire. Il principale campo d’azione del medico si trova nel contatto diretto con gli esseri umani. Anche se la medicina moderna offre i grandi centri sanitari, promuove la formazione di équipe cliniche e tende a trasformare i medici in funzionari o impiegati come quelli di qualsiasi servizio pubblico, la sua professione acquista senso nell’incontro per... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
4.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
CGEMS Books
Prezzo:
5,49
Vai alle pubblicazioni dell'editore