ISBN: 978-88-7629-084-8
Pagine: 100


Condividi pagina su:
 

Il cammino di Efix tra i luoghi di Canne al vento

di Neria De Giovanni  edito da Nemapress Editore

Per i cento anni dalla prima edizione di Canne al vento (1913 - 2013). Attraverso il personaggio di Efix, centrale nella narrazione di Canne al vento, è possibile fare un viaggio nel cuore della Sardegna, tra Galtellì, nel romanzo deleddiano chiamato Galte e Orosei, Dorgali Mamoiada, Sarule, Orani, Nuoro, Fonni, Bitti. In pagine che uniscono la suggestione dei luoghi al fascino della descrizione letteraria di una grande scrittrice, Grazia Deledda ci fa riscoprire la magia di una terra antica che il mare ha preservato intatta nelle sue bellezze naturali e tradizioni popolari.

Il Cammino di EFIX 33 (…) Alla Festa dello Spirito Santo c’era poca gente ma scelta. Erano ricchi pastori con le mogli grasse e le belle figlie svelte: arrivavano a cavallo, fieri e bruni gli uomini, coi lunghi coltelli infilati alla cintura nelle guaine di cuoio inciso, i giovani alti, coi denti e il bianco degli occhi scintillante, agili come beduini: le fanciulle pieghevoli, soavi come le figure bibliche evocate dal cieco. Il tempo era sempre nebbioso, e intorno alla chiesetta, bruna fra le pietre e le macchie della pianura era un silenzio infinito, un odore aspro di boschi. Il correre delle nuvole sul cielo grigio, dava al luogo un aspetto ancora più fantastico. Per tutta la mattina fu uno sbucare di uomini a cavallo, dal sentiero nebbioso; smontavano taciturni, come per un convegno segreto in quel punto lontano del mondo. Ad Efix, seduto col cieco sull’ingresso della chiesa, pareva di sognare. Anche qui non c’erano altri mendicanti, ed egli provava un vago senso di paura quando... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
9.6 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Fidare Books
Prezzo:
11,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore