ISBN: 978-88-8492-885-6
Pagine: 100


Condividi pagina su:
 

Etic@Scienza - Breviario di etica per scienziati in formazione

di G. Pulina (Ed. 2010 Pagg. 100)  edito da Edizioni Plus - Universita' di Pisa

Questo volume ha la forma di un breviario organizzato per lemmi e ha lo scopo di fornire un supporto per i corsi di etica della scienza impartiti ai ricercatori in formazione rappresentati dai dottorandi di ricerca. Data la vastità e la complessità della materia, i principali temi di riflessione dell’etica della scienza sono soltanto accennati e le prescrizioni per un comportamento morale nella pratica scientifica, soltanto riassunte. Il capitolo iniziale è dedicato alle malefatte degli scienziati, i due successivi tratteggiano l’importanza dell’etica in una scienza che ha dimensione di impresa sociale. I capitoli 4 e 5 sono dedicati al mestiere dello scienziato nonché ai principali problemi etici che egli deve affrontare e riprendono tratti significativi della Carta europea del ricercatore e del rapporto “On being a scientist: a guide to responsible conduct in research” della National Academies (U.S. Committee on Science, Engineering and Public Policy); il capitolo 6 tratta brevemente dei temi di bioetica, fra i quali quello preminente dell’impiego degli animali degli esperimenti. Alla fine è riportato un decalogo di prescrizioni ad usum degli scienziati. Il capitolo dell’approfondimento, firmato da Giuseppe Pulina, filosofo, omonimo dell’autore del testo, è dedicato all’etica sotto il profilo storico del pensiero filosofico.

La scienza è un’impresa umana e, come tutte le attività dell’uomo, è assoggettata al giudizio circa il comportamento di coloro che vi operano, gli scienziati. Di solito ciò che è bene fare e non fare è materia di addestramento precoce nelle società, ma nella comunità degli scienziati l’apprendimento può durare per tutta la vita. Infatti, a fianco a prescrizioni semplici e intuitive, quali quelle che non consentono di falsificare i risultati di un esperimento, oppure di copiare un lavoro di un altro ricercatore, l’avanzamento delle conoscenze e la maturazione di una particolare sensibilità nella società per i temi della scienza pongono nuovi problemi etici con i quali la comunità scientifica ha il dovere di confrontarsi. Attualmente, la bioetica, la ecoetica e la e-tica sono fra i temi maggiormente dibattuti sia sotto l’aspetto filosofico che sotto quello giuridico e rappresentano la base culturale su cui si fondano nuove norme implicite ed esplicite che orientano il lavoro degli sci... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
11.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
13,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore