ISBN: 9788871103860
Pagine: 34


Condividi pagina su:
 

Le tiroiditi: classificazione e meccanismi etiopatogenetici

di M. Pellegrino, G. Borretta ( Pagg. 34 - Ed. 2009)  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

Con il termine tiroidite si designano molteplici entità cliniche a variabile etiologia, talora a incerto inquadramento patogenetico, a diversa espressività clinica e sostenute da diversificati substrati anatomopatologici. Tale termine non comprende esclusivamente quei processi di tipo flogistico specificatamente prodottisi a seguito dell’infezione dell’organismo a opera di...

Epidemiologia È da annoverare tra le tireopatie più comuni, essendo riscontrabile nell’1-4% della popolazione generale; una percentuale maggiore è stata riportata in giovani donne (fino al 16%), considerando la sola presenza di una positività degli anticorpi antitiroidei. Prevale nettamente nel sesso femminile (95% dei casi) ed è, in genere, riscontrabile a partire dal 4° decennio di vita. Rappresenta la più frequente causa di ipotiroidismo spontaneo acquisito nelle popolazioni iodiosufficienti. Fattori predisponenti L’autoimmunità tiroidea è familiare: infatti, più del 50% dei parenti di primo grado di soggetti affetti da tiroidite cronica autoimmune, presenta anticorpi antitiroide. In alcuni studi su soggetti di razza bianca si è rilevato che l’aplotipo HLA-B8 DR3 risulta associato alla tiroidite atrofica autoimmune, mentre l’HLA-DR5 alla forma con gozzo della stessa tiroidite, quasi a suggerire cause separate per le due affezioni. Ma, in ogni caso, tali aplotipi, più spesso ritro... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
9.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
CGEMS Books
Prezzo:
11,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore