ISBN: 9788871103884
Pagine: 19


Condividi pagina su:
 

La diagnosi microbiologia delle malattie da infezione

di A. Conti (Pagg. 19 - Ed. 2009)  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

La microbiologia clinica, come disciplina di laboratorio che contempla la diagnostica delle malattie da infezione (batteri, virus, miceti, protozoi), si prefigge di ottenere l’isolamento (o l’identificazione) del patogeno causa di malattia o le sue «tracce immunitarie». Pertanto, permette di porre una diagnosi eziologica che, congiunta con la diagnosi clinica, consente al medico di formulare definitivamente la diagnosi di malattia. La diagnosi microbiologica è costituita da un insieme di interventi tesi specificamente all’individuazione dei...

la ricerca di antigeni, colture negative, test di amplificazione genica; della seconda, le colture positive accompagnate da un report della colorazione di Gram e da un test di antibioticosuscettibilità. In ogni caso, devono possedere alcuni requisiti: a) devono essere tempestivi. I risultati devono essere disponibili per il clinico in un frame temporale che permetta l’adozione di decisioni cliniche appropriate; b) devono essere redatti in un format leggibile, interpretabile, privo di ambiguità; c) devono essere descritti in una forma che sia priva di errori tipografici o tra scrizio nali. Il sistema informatico gestionale (LIS) deve essere in grado di ridurre il rilascio di dati di laboratorio errati o ingannevoli. Il supporto informatico è la chiave di volta per rendere disponibili in modo efficace i risultati dei vari test, poiché c’è evidenza, in letteratura, che spesso le informazioni provenienti dal Laboratorio non vengano sufficientemente valutate, interpretate e utilizzate da... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
9.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
CGEMS Books
Prezzo:
11,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore