ISBN: 9788871103556
Pagine: 133


Condividi pagina su:
 

Ecografia infermieristica

di Luca Romei, Antonietta Sabatini, Catia Biagioni  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

La figura dell’infermiere sta assumendo sempre più il ruolo di professionista di health care, e l’assunzione di tale responsabilità non può prescindere dall’utilizzo di nuove tecnologie. L’ecografia in ambito professionale infermieristico trova numerose applicazioni, dal nursing in area critica fino alle degenze ordinarie medico-chirurgiche. Con questo testo, per la prima volta, viene fornito un approccio sistematico alle tecniche ecografiche infermieristiche. In particolare, la possibilità di utilizzo dell’ecografia nel triage e nella classificazione delle emergenze respiratorie (dispnee, dolore toracico, ecc.), per una corretta attribuzione dei codici di gravità e la conseguente ottimizzazione delle priorità assistenziali mediche. Spaziando inoltre dall’area critica ai reparti di degenza ordinaria medico-chirurgica, si evidenzia il ruolo fondamentale dell’ecografia nella gestione del patrimonio vascolare del paziente e nel nursing del cateterismo vescicale. Il volume vuole essere anche uno stimolo e un riferimento per tutti gli studenti durante gli anni della formazione universitaria in area infermieristica, e in occasione dei corsi di aggiornamento per chi già svolge la professione nella pratica quotidiana.

In questi ultimi decenni l’ecografia è divenuta un mezzo multidisciplinare di diagnosi e terapia, impiegato non solamente da radiologi, ma da operatori diversi, anche non medici, accomunati da esigenze di approccio rapido e non invasivo al paziente. Non è quindi fuori luogo parlare di ecografia infermieristica, nel momento in cui l’infermiere si trova nella necessità di effettuare procedure utili per la sua professione, ed impiega l’ecografo non a scopo diagnostico, ma per diminuire le difficoltà e la morbilità di certe manovre. Quindi non ecografia diagnostica, ma una forma particolare di ecografia operativa. Questa pubblicazione mostra le potenzialità operative dell’ecografia in settori infermieristici come l’acquisizione di vasi periferici con cateteri di vario tipo e la stima del riempimento vescicale con il cateterismo eco-assistito di quest’organo. Quasi in naturale sequenza è stata posta in discussione la valutazione delle f istole ar terovenose in dialisi, che peraltro rappr... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
8.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
CGEMS Books
Prezzo:
10,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore