ISBN: 978-88-7629-088-6
Pagine: 60


Condividi pagina su:
 

L'inquietudine della bestia

di Ilaria Drago  edito da Nemapress Editore

Il libro contiene l’inedito che ha vinto il concorso Premio13 del centro poesia di Roma conferito il 1° febbraio del 2013 che consisteva appunto nella pubblicazione dell’opera. Il poemetto si divide in 2 parti assenze e presenze e ripercorre quasi esotericamente la ricerca di una identità intima che cerca il contatto con l’altro superando violenze e compromissioni. Un testo che da voce all’urlo della donna.

Sembra un libro d’aforismi questa nuova raccolta poetica di Ilaria Drago e in qualche modo lo è, perché il flusso del suo demone interiore ha trovato il filtro della distillazione e ha reso tutto limpidamente essenziale, pillole che entrano nel lettore e squarciano veli, e illuminano anfratti oscuri da secoli. Ilaria Drago ha la capacità di saper cogliere a volo il senso recondito delle cose, dei sentimenti, dei rapporti con il creato ma non come una raccoglitrice di fiori che vagando mette insieme i mazzetti con il fiocco, semmai come una Proserpina che, uscita dall’Ade, non si arrende al successivo appuntamento con la morte e fa di tutto per cibarsi della luce. Ne ingoia il più possibile e così anche il male è costretto a fare i conti con la grazia e con il deserto, diventando quasi tautologia di se stesso. Ma le mie affermazioni possono sembrare generiche e perciò bisogna che dia degli esempi della forza scardinante della pronuncia di questa poetessa che non copre mai niente con ... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
8.0 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Fidare Books
Library
Prezzo:
9,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore