ISBN: 9788871103419
Pagine: 238


Condividi pagina su:
 

EBM e metodologia della ricerca per le professioni

di Giovanni Pomponio  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

L’EBM è sempre più presente nella pratica delle professioni sanitarie, mediche e non, e sta modificando il modo stesso in cui è percepito l’essere professionisti e il rapporto con i pazienti, i colleghi, le altre professioni, la società. I cambiamenti in atto richiedono uno sforzo di adattamento e rinnovamento psicologico e culturale. Rimanere chiusi e indifferenti vuol dire rischiare di diventare spettatori passivi, costretti – magari da misure di tipo amministrativo – ad adottare ciecamente comportamenti di cui non si comprendono senso e regole. L’Opera non si limita ad affrontare le basi metodologiche della pratica clinica basata sulle evidenze. Consultare con efficacia ed efficienza le principali banche dati mondiali, utilizzare criticamente i trials, le linee guida e le revisioni sistematiche, costruire progetti per migliorare la qualità assistenziale e progettare nuova ricerca clinica sono i principali obiettivi di questo volume. Padroneggiare l’EBM non è facile, ma non vi sono scorciatoie: la costante attenzione a mantenere un linguaggio il più possibile chiaro e “amichevole” e il largo uso di esempi tratti dalla pratica delle professioni non mediche rendono l’opera facilmente comprensibile, senza essere superficiale.

Rimangono immodificati, dell’Infermiere, come di tutti i professionisti della sanità, i valori antichi, le competenze professionali, la dedizione al lavoro, l’umanità che accompagna la professionalità, ma grandi cambiamenti sono intervenuti nella definizione del ruolo e nella formazione. Liberata dal mansionario nazionale che riduceva il ruolo infermieristico all’esecuzione di determinati compiti, la nuova normativa vede l’Infermiere abbandonare, in presenza di nuove figure di operatori socio-sanitari, molti dei compiti che lo avevamo storicamente caratterizzato, per divenire uno degli attori che, in sinergia con altri, agisce per risolvere i problemi clinici delle persone in cura; l’Infermiere quindi non esegue esclusivamente delle operazioni ma rileva il bisogno di salute dei singoli individui, progetta e sceglie gli interventi correttivi, assume decisioni tempestive nei campi di propria competenza e riveste in questi piena responsabilità. Per questa nuova funzione occorreva una p... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
14.49 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
CGEMS Books
Prezzo:
17,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore