ISBN: 978-88-8492-988-4
Pagine: 244


Condividi pagina su:
 

Tutela dei diritti dei migranti

di P. Consorti (Ed. 2009 Pagg. 244)  edito da Edizioni Plus - Universita' di Pisa

Questo libro raccoglie il materiale di approfondimento della prima edizione del Corso di perfezionamento universitario sulla «Tutela dei diritti dei migranti», tenutosi a Pisa tra la fine di giugno e l’inizio di luglio del 2009. Un corso di cui si sentiva il bisogno, data la carenza di informazione – ed anzi spesso la mole di informazioni poco corrette – in una materia così significativa per la promozione di una cultura di pace. Il libro è aggiornato alle recenti norme del «pacchetto sicurezza», che purtroppo sembrano considerare lo straniero come un problema o, peggio, come un pericolo da cui difendersi. Tuttavia le nuove regole non sono poi così distanti dalle vecchie; tutta l’Europa sembra intenzionata a costruirsi come una fortezza invalicabile. Ma le leggi attuali potranno fermare la circolazione delle persone e l’incontro fra i popoli? Sarà opportuno continuare ad affrontare il fenomeno secondo la logica della sicurezza o si potrà ragionare in termini interculturali? Di fronte alla politica dei respingimenti si formula la proposta di un diritto interculturale, che assicuri i diritti di tutti e sappia rispondere ai bisogni di protezione degli stranieri più poveri, di chi chiede asilo, dei minori, di chi – nel XXI secolo – è ancora ridotto in schiavitù.

Fabio Tarini Questo volume raccoglie il materiale della prima edizione del Corso di perfezionamento universitario in «Tutela dei diritti dei migranti», corso di cui si sentiva il bisogno data anche la carenza di informazione corretta e anzi la mole di informazione poco corretta diffusa in materia, specie in tempi recenti. È una delle attività che testimoniano l’impegno dell’Università di Pisa, e specificamente del CISP (Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace), in studi volti alla prevenzione dei conflitti, al loro trattamento e trasformazione nonviolenta, alla tutela dei diritti umani, insomma alla diffusione della cultura di pace e al perseguimento della pace. L’Università di Pisa si caratterizza anzi come l’unico Ateneo italiano concretamente impegnato in studi per la pace, che viceversa in molti paesi esteri costituiscono settori accademici consolidati ormai da decenni, come i Peace Studies di paesi del nord-Europa e le iniziative americane di Peace Science. Le attività del... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
11.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
13,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore