ISBN: 1592-3533
Pagine: 26


Condividi pagina su:
 

6/14 Emergency Medicine Practice

Diagnosi e trattamento dello shock nel Dipartimento di Emergenza

di Jeremy B. Richards, Susan R. Wilcox  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (emp)

Lo shock è una insufficienza circolatoria acuta che causa una riduzione della perfusione periferica, con un insufficiente apporto di sangue ossigenato ai tessuti ed una conseguente disfunzione d’organo. Lo shock viene distinto, su base fisiopatologica, in 4 tipi: (1) ipovolemico, (2) distribu tivo, (3) cardiogeno, e (4) ostruttivo. Nonostante le ampie conoscenze disponibili, esistono numerose controversie in letteratura. La valutazione iniziale comprende la valutazione dell’eventuale necessità di interventi urgenti, quali l’intubazione, la ventilazione meccanica e l’inserimento di un accesso vascolare. Il work-up include gli esami di laboratorio (specialmente i livelli di lattato sierico) e gli accertamenti radiologici, quando indicati. Determinare lo stato volemico intravascolare dei pazienti è fondamentale: aiuta a classificare lo shock e a indirizzare le decisioni terapeutiche. Questo numero della rivista esamina i 4 tipi principali di shock e le situazioni particolari, quali lo shock in gravidanza, lo shock traumatico, settico e cardiogeno secondario ad infarto miocardico. Lo shock è una condizione potenzialmente mortale e applicare il trattamento basato sull’evidenza aumenta la probabilità di sopravvivenza del paziente.

Introduzione non disponibile

Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

CGEMS Books
Library

Abbonamento:
1 anno 129,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore