ISBN: 978-88-6741-281-5
Pagine: 224


Condividi pagina su:
 

Alimentazione e qualità della vita

di Annalaura Carducci, Adriana Ciurli, Irene Giorgi  edito da Edizioni Plus - Universita' di Pisa

Il cibo e l’alimentazione sono temi che devono essere affrontati in un’ottica interdisciplinare in quanto toccano molteplici aspetti: da quelli agronomici, ai produttivi, ai nutrizionali e salutistici; più in generale, riguardano il benessere psico-fisico, oltre al rispetto dell’intero ecosistema. Il volume rappresenta una sintesi di un percorso che ha coinvolto competenze e saperi sia di docenti, appartenenti a diverse facoltà dell’Ateneo Pisano, sia di esperti di altre realtà, come la Società della Salute dell’Azienda USL 5. Il filo conduttore è stato, a partire dai vari approcci, il rapporto tra le identità femminili e il cibo; un intreccio complesso, intessuto di metafore e simboli, legati all’immagine di sé, al suo ruolo in ambito familiare e alla sua sensibilità ai temi ambientali. Infatti, nonostante una crescente sensibilizzazione verso il bene comune della terra, permangono forti condizionamenti culturali e sociali. La sfida che le donne hanno lanciato può essere un importante segnale di cambiamento per uno sviluppo realmente sostenibile. I contributi sono finalizzati a dotare il lettore di una maggiore consapevolezza critica, fornendo anche strumenti pratici, attraverso la conoscenza delle esperienze e delle risorse presenti nel nostro territorio, in un ambito dove il dibattito resta tuttora aperto.

È con vero piacere che ho accolto l’invito del Comitato Pari Opportunità dell’Università di Pisa a introdurre il volume “Alimentazione e qualità della vita”, che rappresenta la giusta e opportuna conclusione di un percorso di approfondimento sui temi del cibo, della salute, della sicurezza alimentare e del loro stretto rapporto. La prima riflessione che vorrei proporre riguarda il diverso significato che i termini “sicurezza alimentare” assumono nel Sud del mondo povero ed affamato e nel Nord del mondo ricco ed opulento. Nei paesi del Sud del mondo il concetto di sicurezza alimentare implica la possibilità di nutrirsi per sopravvivere, e le emergenze alimentari hanno riguardato soprattutto la mancanza di cibo ed acqua potabile e la morte per fame di milioni di esseri umani. Al contrario, nei paesi industriali avanzati si discute su alta qualità del cibo, controlli di prodotto e di processo, tracciabilità, certificazione, etichettatura, che riguardano le operazioni di filiera... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
11.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
Prezzo:
13,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore