ISBN: 9788871103518
Pagine: 461


Condividi pagina su:
 

Risposte rapide alle emergenze quotidiane

di AA.VV. (Pagg. 480 - Ed. 2008)  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

L’Opera presenta caratteristiche singolari e profondamente innovative, soprattutto nel contesto editoriale italiano del settore della medicina e chirurgia d’urgenza. Informazioni essenziali e mirate per un rapido inquadramento del paziente, provvedimenti immediati e di monitoraggio per una corretta gestione della situazione di emergenza, in un volume pratico e di rapida consultazione, rendono la sua lettura piacevole ed al tempo stesso istruttiva per una efficace gestione del paziente. Apprezzabili inoltre le numerose considerazioni di fisiopatologia, realizzate in maniera sintetica e con rigore scientifico, che permettono di comprendere la ratio dell’intervento sanitario da realizzare, come anche di rilievo gli approfondimenti clinici delle varie patologie. L’impostazione pratica del libro lo rende particolarmente consigliabile per quanti, a diverso titolo, prestano servizio di assistenza sanitaria, il cui livello culturale e professionale in materia è sensibilmente aumentato negli ultimi anni, anche per necessità di accreditamento da parte del Servizio di urgenza ed emergenza medica 118.

• In sala operatoria, le aperture chirurgiche dovrebbero essere tenute più in basso rispetto al cuore. • Informare i subacquei della necessità di un allenamento adeguato. Considerazioni fisiopatologiche • L’embolia gassosa è determinata dalla presenza di aria nel circolo ematico. • L’embolia gassosa ostacola il flusso ematico. • L’apporto di sangue è diminuito o assente e i tessuti sono privati dell’apporto ematico e di ossigeno, con conseguente necrosi. • Gli effetti dell’embolia gassosa dipendono dall’organo colpito. • Gli emboli gassosi si riscontrano più comunemente: – durante interventi chirurgici (craniotomie, chirurgia della testa e del collo, episiotomia, taglio cesareo, procedure a carico del midollo spinale e trapianto di fegato); – durante l’inserzione di cateteri venosi centrali; – in seguito a introduzione accidentale di aria in circolo durante terapia endovenosa; – durante immersioni subacquee; – in seguito a ferite penetranti. IN AZIONE GESTIONE DELL’EMBOLIA GASSOSA S... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
28.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

CGEMS Books
Library
Prezzo:
34,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore