ISBN: 978-88-10-96031-8
Pagine: 324


Condividi pagina su:
 

IL DESTINO DELL'EROS

Prospettive di morale sessuale

di José Noriega  edito da EDB Edizioni Dehoniane Bologna

Il volume presenta la morale sessuale cattolica, senza evitare il confronto critico e costruttivo anche con altre visioni culturali ed etiche. La riflessione dell'autore procede in un crescendo continuo e trova il principio unificante nella categoria «amore», considerata in base all'esperienza e alla parola di Dio. L'ideale dell'amore dell'uomo e della donna viene quindi confrontato con il vissuto umano, tenendo conto di difficoltà e problemi. La materia è ripartita in quattro sezioni: la prima riscopre il senso («mistero») della sessualità e la riscatta da una visione riduttiva («la sessualità non è genitalità»): l'analisi dell'esperienza affettiva porta a concludere che la sessualità si presenta come una vocazione all'amore, dove l'uomo e la donna raggiungono la felicità. La seconda esamina «la realtà», «la verità dell'amore», distinguendo tra amore come passione e amore come scelta. La terza si dilunga sulla complessità dell'amare: per vivere una comunione autentica, non bastano sentimento, generosità, decisione, ma occorre l'abilità propria di un'arte - l'arte di amare -, che a nessuno è data per natura e che ciascuno deve acquisire. In questo contesto, l'autore riflette sulle difficoltà di amare, sulle differenti integrazioni dell'affettività, sulla virtù della castità e sulla carità forma e madre della castità. La quarta e ultima parte è dedicata all'unione coniugale, che realizza pienamente il senso unitivo e procreativo della sessualità. Il testo affronta anche alcune tematiche specifiche quali omosessualità, fecondazione artificiale, contraccezione, rapporti prematrimoniali, non in quanto tali, ma trattandole entro il quadro dottrinale che l'autore progressivamente costruisce. In merito a tali questioni, distingue accuratamente tra la valutazione oggettiva e soggettiva (delle persone, della loro storia e situazione), indicando alla pastorale un cammino sapienziale.

Nella vita delle persone molto dipende dalle loro scelte. Non tutto però. Ci sono molte cose che non abbiamo scelto e che fanno parte del nostro stesso essere e della nostra storia: i nostri genitori, il luogo di nascita, il nostro codice genetico, il colore della pelle, i nostri fratelli... E tra queste cose che non dipendono dalla nostra volontà c’è il fatto d’esser uomo oppure donna, con una determinata struttura cromosomica e una precisa anatomia organica: si tratta di un dato che precede ogni possibile scelta da parte nostra. Non scegliamo il nostro sesso: questo, con tutto ciò che comporta, s’impone alla nostra coscienza come un dato che precede la nostra libertà. Si tratta però di un dato neutro, al quale ciascuno potrebbe dare il significato che più gli piace? È certo che la sessualità influisce sulla corporeità in una maniera molto profonda. Ma arriva a influire anche sull’identità stessa dell’essere umano, su ciò per cui la persona si identifica con se stessa? In molti asp... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
18.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Cattolica
Prezzo:
19,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore