ISBN: 9788871102948
Pagine: 147


Condividi pagina su:
 

La responsabilità medica: profili etici e giuridici

di L. Canavacci, P. Frati (Pagg. 148)  edito da C.G. Edizioni Medico Scientifiche (libri)

Il termine responsabilità (etimologicamente da respondeo = rispondere), intesa come la possibilità di un soggetto di sapere includere nei suoi comportamenti la previsione delle conseguenze delle proprie azioni, e di correggerle in base a tale previsione, è una acquisizione relativamente recente.

Il termine responsabilità (etimologicamente da respondeo = rispondere), intesa come la possibilità di un soggetto di sapere includere nei suoi comportamenti la previsione delle conseguenze delle proprie azioni, e di correggerle in base a tale previsione, è una acquisizione relativamente recente. Esso è comparso per la prima volta, non a caso, nella letteratura inglese e francese nel 1787, dopo la Rivoluzione francese e con l’af fermazione dell’Illuminismo che aveva rifiutato l’idea di una società governata dalle forze della natura o dai condizionamenti di un Ente Superiore, ma le prime trattazioni del concetto di responsabilità sono rintracciabili soltanto intorno alla metà dell’800. Da allora la ricerca sul tema della responsabilità ha avuto un notevole sviluppo e assunto valenze e significati diversi a seconda del punto di osservazione sotto il quale è stato affrontato: nel diritto, nella morale, nella storia, in politica e nel senso comune. Tuttavia esso richiede sempre, come com... continua

Sfoglialo OnLine

Web
Prezzo:
7.99 €


Leggilo sul tuo dispositivo mobile scaricando l'App gratuita

Library
CGEMS Books
Prezzo:
9,99
Vai alle pubblicazioni dell'editore